27 Marzo 2021

Vado bene solo se…
A che condizioni riconosci il tuo valore?
Qual’è la distanza tra le aspettative introiettate ed il tuo vero e autentico modo di vedere la vita?

Guardiamo un po’ più da vicino come tutti quei fattori esterni che abbiamo introiettato influenzino la nostra autostima, il valore che ci attribuiamo.

  • Da bambini impariamo a comportarci in un certo modo per soddisfare le aspettative che gli altri hanno su di noi.
  • Gli adulti che si prendono cura di noi, non sempre sono consapevoli di proiettare su di noi quelle aspettative, ci chiedono cosa che per loro sono importanti.

Non è facile distinguere quello che è importante per noi da quello che importante per gli altri, questo lo vediamo anche nelle relazioni di lavoro e di amicizia, no? Diamo per scontato che se una cosa è molto importante per noi, come ad esempio raggiungere gli obiettivi (andare bene a scuola, essere onesti…), lo debba essere anche per gli altri.

Spesso diamo valore alle nostre azioni quando queste vengono accettate dagli altri.

Mettiamo così delle condizioni al nostro valore: condizioni che crediamo di dover soddisfare per ottenere accettazione, amore o considerazione positiva dagli altri.

Molte di queste condizioni non sono veramente nostre, ma le abbiamo introiettate, le abbiamo mandate giù senza masticare: abbiamo imparato a comportarci cosi per soddisfare le aspettative degli altri.

Non è detta che queste aspettative coincidano con il nostro modo di vedere la vita.
E’ proprio la distanza tra le aspettative ed il nostro vero e autentico modo di vedere la vita che determina il nostro grado di soddisfazione e di felicità.
Se siamo infelici, la distanza è grande, fino ad arrivare a stati di ansia e di depressione.

Ho sofferto di ansia e attacchi di panico per 10 anni, oggi ringrazio quel periodo faticoso, mi ha indicato la distanza tra le aspettative altrui che ero abituata a soddisfare e il mio vero valore.

Se ti senti in una situazione simile, e non stai bene ma non capisci il perché: chiedi aiuto.

In una sana relazione d’aiuto ti puoi confrontare con uno “specchio pulito”, con qualcuno capace di non bittarti addosso le proprie aspettative, ma di ascoltati e aiutarti a riconoscere quello che te è importante, quello per cui vale la pena mettere tutta la tua energia.

Riconosco il tuo valore come essere umano, ti aiuto a dare valore a ciò che per te conta. Ti aiuto a sviluppare una sana autostima!

Ti supporto nel riconoscere i tuoi bisogni, non a soddisfare i miei.

Ti supporto e ti guido nel darti valore, nel riconoscere il valore delle tue intenzioni, delle tue azioni. Ti insegno ad avere stima di te.

Un’autostima autentica è fatta da un buon livello di valorizzazione di se e da reali competenze.

Lavorare sull’autostima è importante perché solo in questo modo possiamo riconoscere le nostre risorse. Le risorse ci aiutano nel cambiamento, ci permettono di affrontare le sfide della vita, passaggio fondamentale per la realizzazione del nostro pieno potenziale.

Se conosco le mie risorse e do loro un valore, sarà più facile rialzarmi di fronte a un fallimento, perché si… tutti possiamo fallire.
Solo se decido di non far nulla perché temo di non reggere la frustrazione allora focalizzo tutte le mie azioni all’evitare il fallimento… ma cosi facendo non sarò mai felice!

Ricordati delle zucchine al sole, del bambino che gattona e scopre il mondo… tutti questi movimenti vanno verso la vita, è solo cosi che possiamo raggiungere il nostro scopo più nobile, che è proprio la vita stessa.
Se evito per paura di sbagliare, se mi muovo per evitare il dolore e la frustrazione, sopravvivo, ma non vivo!

Vivere, rischiare, esporsi, mettersi in gioco.
A volte cerchiamo conferma all’esterno, quando le risposte sono dentro di noi.
Succede anche a me, spessissimo. Il condizionamento è forte, ma quando me ne accorgo mi fermo un attimo e, se ho il coraggio, cerco dentro.

Rischio, mi espongo, vado fuori, poi dentro. Questo è il mio processo, qual’è il tuo?

Nell’ultima puntata del podcast “Ritrova la tua autenticità” ti propongo un’esercizio.
Se l’argomento ti interessa trovi il podcast su tutti i canali, registrati se ti piace.

Ti aspetto la prossima settimana, con un pezzettino di autenticità in più!